Indietro

Consiglio di Stato: aree degradate e nuova costruzione

Data: 11 gen 2011

Consiglio di Stato - Sezione VI - Decisione n. 9578 del 29.12.2010: nel valutare l'impatto di una nuova costruzione, l'amministrazione deve considerare la tipologia delle opere realizzate e le trasformazioni edilizie subite dal sito nel corso degli anni; l'Amministrazione deve avere come obiettivo l'effettiva tutela del paesaggio e non un valore astratto, sicché il degrado di un'area tutelata può legittimare una nuova costruzione.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.