Indietro

Contributi sulla riforma dell’imposizione locale in Italia

Data: 17 gen 2017

Negli ultimi anni la fiscalità locale è stata oggetto di un susseguirsi di interventi normativi diversi, in un alternarsi di fasi di decentramento e ricentralizzazione, che induce oggi a interrogarsi sulla coerenza generale dell’attuale assetto. A causa delle difficoltà finanziarie nazionali, di fronte alla necessità di conseguire elevati livelli degli avanzi primari e di tenere contemporaneamente sotto controllo la pressione fiscale, è recentemente subentrata nelle forze politiche e nei cittadini una fase di ripensamento del ruolo della tassazione locale, unita a una più manifesta diffidenza nei confronti della stessa autonomia tributaria. Anche alla luce di queste considerazioni, il problema del disegno di un organico sistema fiscale locale è strutturale e andrà prima o poi ripreso e dipanato. A ciò sono dedicati i saggi raccolti nel volume. Ciò che lega, dunque, i diversi contributi è la riflessione su un più generale riordino della fiscalità locale, volto a migliorare l’equità orizzontale e l’armonizzazione verticale dell’attuale assetto, il cui presupposto è un modello di governo decentrato che riconosca alla scala locale responsabilità di spesa e autonomia di entrata.

Scheda del libro


Autore: Patrizia Lattarulo e Alessandro Petretto

Editore: Carocci editore

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.