Indietro

Contributo erariale per l’anno 2015 per il finanziamento della spesa sostenuta nell’anno 2014 per il personale cui è stata concessa l’aspettativa sind

Data: 20 ott 2015

Con provvedimento del 8 ottobre 2015, è stato disposto il pagamento del contributo assegnato nell’anno 2015 alle province, alle città metropolitane, ai liberi consorzi comunali, ai comuni, alle comunità montane nonché alle IPAB (ora ASP a seguito del riordino discplinato dal d.lgs. 4 maggio 2001, n. 207), ad esclusione degli enti facenti parte delle regioni Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Valle D’aosta, corrispondente alla spesa sostenuta per il personale cui è stata concessa l’aspettativa per motivi sindacali (da intendersi riferita all’istituto del distacco sindacale) nell’anno 2014, ai sensi dell’art. 1-bis del decreto legge 25 novembre 1996, n.599, convertito dalla legge 24 gennaio 1997, n.5.

Per alcuni enti si e’ proceduto alla sospensione del pagamento delle risorse finanziarie per il suddetto contributo in considerazione della mancata trasmissione al Ministero dell’interno delle certificazioni di bilancio di cui all’articolo 161 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267. Entro il 30 novembre 2015, verra’ predisposto un ulteriore pagamento a favore degli enti che avranno regolarizzato la propria posizione.

Gli enti possono visualizzare gli importi corrisposti dal prospetto allegato.




Nessun commento. Vuoi essere il primo.