Indietro

Controlli doganali spedizioni transfrontaliere di rifiuti: orientamenti

In vista dell’obiettivo di eliminare le spedizioni illegali di rifiuti entro il 2020, la Commissione europeo pubblica gli “Orientamenti per i controlli doganali sulle spedizioni transfrontaliere di rifiuti”. Il documento, redatto nell'ambito di un gruppo di lavoro ad hoc nel quale i rappresentanti delle dogane e delle Autorità nazionali competenti (ANC) degli Stati membri, riunisce le esperienze delle autorità doganali relative alle procedure doganali di controllo applicabili alle spedizioni transfrontaliere di rifiuti, all'organizzazione della cooperazione amministrativa e a qualsiasi altra tematica specifica riguardante tali spedizioni. Gli orientamenti sono concepiti come strumento volto ad aiutare le autorità doganali a effettuare controlli sulle spedizioni di rifiuti, oltre che ad aiutare le dogane e le ANC a migliorare i metodi di cooperazione e a sviluppare buone pratiche amministrative. La Commissione incoraggia l'utilizzo degli orientamenti da parte delle ANC ogniqualvolta esse necessitino di assistenza per i controlli alle frontiere. Gli orientamenti non devono essere considerati obbligatori. (GUUE C157 del 12.5.2015)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.