Indietro

Coronavirus, chiusura di tutte le sedi fino al 15/4

Tutte le attività proseguono in regime di smart working, garantendo i servizi essenziali.
Il Segretario generale, su conforme avviso del Presidente dell’Istituto, ha disposto la sospensione generalizzata di tutte le attività, sia nelle sedi centrali sia nelle regionali della Corte dei conti, fino al 15 aprile 2020, per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e salvaguardare la salute dei lavoratori. Per informazioni sulle misure organizzative adottate, le modalità di accesso del pubblico e l’erogazione dei servizi, si rinvia alla consultazione della pagina web della singola sede regionale.
Leggi la notizia sul sito della Corte dei conti




Nessun commento. Vuoi essere il primo.