Indietro

Corte dei conti: i ricavi dalla concessionaria si sommano alle uscite correnti

Data: 21 feb 2012

Corte dei conti – sezione di controllo Toscana - Deliberazione 3/2012: la quota parte dei ricavi da tariffa percepiti da una società concessionaria di servizi pubblici va conteggiata al denominatore ai fini del calcolo dell'incidenza della spesa di personale su quella corrente del singolo Comune. Così la sezione regionale in merito alla corretta interpretazione dell'articolo 76, comma 7, della legge 133/08, modificato dall'articolo 20, comma 9, del Dl 98/11.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.