Indietro

Corte dei conti: modalità invio atti revisione partecipazioni societarie

La Corte dei conti comunica che l’obbligo di trasmissione dei provvedimenti di revisione periodica delle partecipazioni societarie al 31 dicembre 2017, ai sensi dell’art. 20, commi 1-3, del d.lgs. n. 175/2016, alla competente Sezione di controllo, è assolto attraverso le modalità indicate di seguito.

Le Amministrazioni accreditate sull’applicativo Con.Te (Regioni, Città metropolitane, Province, Comuni) devono trasmettere esclusivamente tramite le funzionalità dello stesso applicativo, già utilizzate per la trasmissione dei documenti istruttori.
Continua la lettura sul sito della Corte dei conti

 




Nessun commento. Vuoi essere il primo.