Indietro

Corte dei conti: reclutamento personale società partecipate

Data: 17 set 2013

Deve escludersi l'applicabilità dell'articolo 4, commi 1, 9 e 10 l. 135/2012 alle società che erogano servizi di interesse generale. L'articolo 18 l. 133/2008, come integrato dalla l. 102/2009, costituisce norma interposta rispetto all'articolo 97 della Costituzione e, come tale, è vincolante per l'esercizio della potestà legislativa delle regioni (Corte cost. n. 68/2011). L'obbligo per le società partecipate di applicare "divieti o limitazioni alle assunzioni di personale...in relazione al regime dell'amministrazione controllante", di cui all'articolo 18, comma 2 bis, l. 133/2008 ed i " divieti o limitazioni alle assunzioni di personale" a carico degli enti locali, di cui all'art. 3 bis, comma 6, l. 228/2011, consentono, in via interpretativa, di ritenere applicabile alle stesse gli articoli 35 e 36 d.lgs. 165/2001. Alle società partecipate si applica l'articolo 9, comma 28, l. 122/2010.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.