Indietro

Corte di cassazione: commercialista e verifica invio Unico

Data: 05 lug 2016

Corte di cassazione - ordinanza n. 11832/2016: Per escludere ogni profilo di negligenza, bisogna provare di aver controllato l'operato del consulente o di essere stato vittima di un comportamento fraudolento da parte sua. È obbligo del contribuente far sì che la propria dichiarazione sia correttamente compilata e tempestivamente presentata: affidare a un commercialista il mandato a trasmetterla in via telematica non esonera dal vigilare affinché l'incarico sia puntualmente adempiuto. Fisco Oggi: Unico affidato al professionista: ne va verificato l'effettivo invio



Nessun commento. Vuoi essere il primo.