Indietro

Corte di cassazione: Iva, il diritto comunitario prevale sul giudicato nazionale

Data: 28 giu 2016

Corte di cassazione - Ordinanza n. 11440 del 1°.6.2016: Il diritto comunitario prevale sul giudicato nazionale. Inoltre, la pronuncia fa stato, quanto ai tributi dello stesso tipo dovuti per gli anni successivi, solo per gli elementi che abbiano un valore “condizionante” inderogabile. Il giudicato nazionale non può avere efficacia in tema di Iva ove ciò impedisca il contrasto all’abuso del diritto e alla piena applicazione del sistema armonizzato dell’imposta e qualora la condotta del contribuente configuri una fattispecie di elusione fiscale secondo il diritto della Corte di giustizia. Fisco Oggi: Iva, il diritto comunitario prevale sul giudicato nazionale



Nessun commento. Vuoi essere il primo.