Indietro

Corte di cassazione: Risarcimento danni mancato recepimento direttive UE

Data: 29 nov 2016

Corte di cassazione – sezioni unite civili - Ordinanza interlocutoria n. 23581 del 21.11.2016: le Sezioni Unite hanno sottoposto alla Corte di Giustizia la questione pregiudiziale se la direttiva 82/76/CEE vada interpretata nel senso di includere, nella suo ambito di applicazione, anche la formazione dei medici specialisti già in corso (e poi proseguita) alla data del 31 dicembre 1982 e, in caso positivo, se l’obbligo di remunerazione adeguato – per l’intera durata del corso ovvero solo per il periodo successivo a tale data – dipenda dall’assolvimento dell’obbligo di riorganizzazione o, comunque, di verifica di compatibilità con le specifiche direttive in materia.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.