Indietro

Corte di giustizia UE: Iva e luogo della prestazione

Data: 28 ott 2014

La domanda di pronuncia pregiudiziale verte sull’interpretazione della direttiva Ue 2006/112/CE che individua e determina dove deve essere versata l’imposta. Secondo gli eurogiudici, ai fini dell’accertamento, il luogo di imposizione dei servizi coincide con la stabile organizzazione del soggetto passivo che la mette a disposizione per lo svolgimento dell’attività, sempre che sia dotata di struttura idonea, risorse umane e tecniche tali da qualificarla stabile organizzazione. (Fisco Oggi) Fisco Oggi: Iva: sul luogo della prestazione, conta la sede d’attività economica



Nessun commento. Vuoi essere il primo.