Indietro

Corte di giustizia UE: notai e atti immobiliari

Data: 14 mar 2017

Sentenza nella causa C-342/15: Gli Stati membri possono riservare ai notai la facoltà di autenticare le firme apposte sui documenti necessari per la costituzione o il trasferimento di diritti reali immobiliari. nelle cause C-484/15,C-551/15: i notai in Croazia, quando esercitano le loro funzioni nell’ambito dei procedimenti di esecuzione forzata sulla base di un «atto autentico», non possono essere qualificati né come «giudici» ai sensi del regolamento sul titolo esecutivo europeo né come «autorità giurisdizionali» ai fini dell’applicazione del regolamento sul riconoscimento e sull’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.