Indietro

Corte di giustizia UE: trasporti locali e oneri servizio pubblico

Data: 11 feb 2014

Conclusioni dell’avvocato generale Pedro Cruz Villalón del 6 febbraio 2014 (C516/12 e abb. -CTP - Compagnia Trasporti Pubblici SpA - Regione Campania): L’articolo 4 del regolamento (CEE) n. 1191/69, relativo all’azione degli Stati membri in materia di obblighi inerenti alla nozione di pubblico servizio nel settore dei trasporti per ferrovia, su strada e per via navigabile, deve essere interpretato nel senso che la condizione ivi prevista, secondo cui il diritto alla compensazione sorge solo se, a seguito di apposita domanda, le autorità competenti non abbiano disposto la soppressione dell’obbligo di servizio pubblico che determina uno svantaggio economico a carico dell’azienda di trasporto, si applica esclusivamente agli obblighi di servizio pubblico anteriori all’entrata in vigore di detto regolamento.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.