Indietro

Dalla consulta arriva il monito al legislatore sul respingimento con accompagnamento alla frontiera

La Corte costituzionale riconosce la necessità che il legislatore intervenga sul regime giuridico del respingimento differito con accompagnamento alla frontiera :restringe la libertà personale e va disciplinata in conformità all’articolo 13, terzo comma, della Costituzione.

N. 275 SENTENZA 8 novembre - 20 dicembre 2017




Nessun commento. Vuoi essere il primo.