Indietro

Destinazione di un’area a standard

Cons. St., sez. IV, 17 giugno 2019, n. 4068 – Pres. Anastasi, Est. Caponigro

La destinazione di un’area a standard è finalizzata mediante una servitù di uso pubblico alla fruizione della stessa da parte dell’intera collettività indistinta dei cittadini (uti cives) e non all’uso limitato (uti singuli) da parte dei soli utenti delle unità immobiliari in relazione alle quali è sorto l’obbligo della dotazione degli standard

Per saperne di più andare sul sito della giustizia amministrativa




Nessun commento. Vuoi essere il primo.