Indietro

E-Mail

Data: 07 gen 2003

Un’e-mail (dall’inglese “electronic mail”, in italiano: “posta elettronica”) è un messaggio, solitamente di testo, inviato da un utente ad un altro utente (o ad un gruppo di utenti) attraverso una rete di computer.

 

Può essere utilizzata sia in una rete locale, per la comunicazione interna di un’azienda; sia, grazie ad Internet, per inviare messaggi in tempo reale a destinatari che si possono trovare in qualsiasi luogo del mondo.

 

L’e-mail è una tecnologia di comunicazione asincrona, non richiede cioè un collegamento contemporaneo tra mittente e destinatario/i del messaggio.

 

Agli utenti è permesso in genere allegare uno o più file a un messaggio: in questo modo attraverso l’e-mail si possono scambiare testi, immagini e qualsiasi altro tipo di documento elettronico che abbia non abbia dimensioni eccessive.

 

Per usufruire di questo servizio è necessario disporre di una casella di posta elettronica: spesso le aziende ne assegnano una a ciascun dipendente; un privato invece la può ottenere attraverso un qualsiasi provider (un sito che fornisce accesso ad Internet).

 

All’utente viene assegnato indirizzo univoco composto da un nome scelto dall'utente e dal simbolo @ (si legge “chiocciola” o “at”) seguito dal nome del server presso cui è stata attivata la casella di posta (es.: nomeutente@nomeserver.it).

 

È possibile inviare e ricevere messaggi sia attraverso uno specifico programma (es.: Microsoft Outlook), sia attraverso pagine apposite del sito che fornisce il servizio (in questo caso si parla di Web Mail).

 

DIDAEL Spa © 2003

 

 

 

;>




Nessun commento. Vuoi essere il primo.