Indietro

Elezioni europee: dal Garante privacy le regole per la propaganda elettorale

In vista delle prossime consultazioni elettorali europee, anche alla luce del nuovo quadro normativo introdotto dal Regolamento Ue in materia di protezione dei dati personali, il Garante Privacy ha approvato uno specifico provvedimento che fissa le regole per il corretto uso dei dati degli elettori da parte di partiti, movimenti politici, comitati promotori, sostenitori e singoli candidati.

Vai al sito del Garante per la protezione dei dati personali




Nessun commento. Vuoi essere il primo.