Indietro

Erasmus+: invito

Pubblicato l’invito a presentare proposte EACEA/33/2014 nell’ambito del programma Erasmus+, Azione chiave 3: Sostegno alle riforme delle politiche — Iniziative emergenti I progetti finanziabili devono incentrarsi sull’innovazione di pratiche e di politiche nei settori dell’istruzione e della gioventù. L’obiettivo specifico di queste attività è quello di fornire una conoscenza approfondita su gruppi target, apprendimento, insegnamento, formazione o situazioni di lavoro giovanile, nonché efficaci metodologie e strumenti utili allo sviluppo di politiche e conclusioni pertinenti per i responsabili politici nei settori di istruzione, formazione e gioventù a tutti i livelli. Gli obiettivi del presente invito sono i seguenti: • Proporre soluzioni innovative, da testare sul campo, alle sfide attuali o future nel campo dell’istruzione, della formazione o della gioventù, che abbiano il potenziale di migliorare e/o trasformare le politiche e le pratiche e che possano avere un impatto sostenibile e sistemico sui sistemi di istruzione, formazione e delle politiche giovanili in Europa; • Identificare, sperimentare, sviluppare e valutare nuovi approcci innovativi nei settori dell’istruzione, formazione e gioventù, che abbiano il potenziale di integrarsi nei sistemi ordinari; • Sostenere la cooperazione transnazionale e l’apprendimento reciproco su tematiche lungimiranti tra attori chiave per fornire soluzioni alle sfide attuali nei settori dell’istruzione, formazione e delle politiche giovanili e influire sulla formulazione di nuove politiche in questi campi; • Facilitare la raccolta e l’analisi di elementi di prova sostanziali, consentendo alle autorità pubbliche responsabili di sviluppare nuove politiche e pratiche innovative ed efficaci nel campo della formazione e dell’istruzione o nel settore delle politiche giovanili, e di elaborare metodologie concrete per la loro implementazione pratica in futuro; • Fornire una conoscenza approfondita su gruppi target, apprendimento, insegnamento, formazione o situazioni di lavoro giovanile, nonché efficaci metodologie e strumenti utili allo sviluppo di politiche e conclusioni pertinenti per i responsabili politici nei settori di istruzione, formazione e gioventù a tutti i livelli; • Rafforzare una maggiore attenzione all’innovazione politica nel campo dell’istruzione, formazione o delle politiche giovanili. Le linee guida. Contatto via e-mail: EACEA-Policy-Support@ec.europa.eu (GUUE C 425 del 27.11.2014)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.