Indietro

Erasmus+: Progetti cooperazione istruzione e formazione – invito

Nell’ambito del programma Erasmus+ la Commissione ha pubblicato l’invito a presentare progetti europei di cooperazione lungimiranti nei settori dell’istruzione e della formazione. Le proposte devono riguardare una delle cinque priorità: - acquisizione delle competenze di base da parte di adulti scarsamente qualificati; - promozione di approcci basati sulle prestazioni in materia di IFP; - promozione di tecnologie innovative nel campo dell’orientamento professionale; - professionalizzazione del personale (istruzione scolastica, comprese l’istruzione e l’assistenza destinate alla prima infanzia); - raggiungimento degli obiettivi della rinnovata strategia dell’UE per l’istruzione superiore. Le proposte che non affrontano alcuna delle cinque priorità dell’invito non saranno prese in considerazione. Tra i proponenti sono ammessi: le autorità pubbliche a livello nazionale/regionale/locale responsabili di istruzione e formazione; organizzazioni senza scopo di lucro (ONG), private o pubbliche; centri di ricerca; reti di soggetti interessati; organismi di valutazione/garanzia della qualità; organizzazioni di categoria e datori di lavoro; sindacati e associazioni professionali; organizzazioni della società civile e culturali; imprese. La guida per i proponenti e il fascicolo della domanda sono disponibili on line. (GUUE C467 del 15.12.2016)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.