Indietro

Garante Privacy: attività 2017

Data: 07 mar 2017

Spid, call center, sistema statistico nazionale. Su questi tre delicati settori in particolare si incentrerà l'attività ispettiva del Garante per la protezione dei dati personali nei prossimi mesi. Nelle scorse settimane l'Autorità ha varato il piano ispettivo per il primo semestre 2017 che prevede nuovi ambiti di intervento [doc. web n. 6026593]. Oltre che sui trattamenti di dati effettuati per il rilascio dell'identità digitale ai cittadini italiani, sulle società che operano nel settore del telemarketing (con particolare attenzione a quelle situate in Albania) e sul sistema informativo dell'Istat, le verifiche del Garante si incentreranno anche sui trattamenti di dati effettuati per il rilascio dei visti da parte dei Consolati italiani all'estero. Le ispezioni riguarderanno, come di prassi, anche le istruttorie avviate su segnalazione, reclamo o ricorso dei cittadini, così come la verifica dell'obbligo di notificazione, il rispetto delle norme sull'informativa e il consenso, l'adozione delle misure di sicurezza a protezione dei dati sensibili trattati da soggetti pubblici e privati.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.