Indietro

Garante Privacy e recupero crediti

Data: 24 gen 2006

Il Garante per la privacy ha adottato un provvedimento con il quale ha prescritto alle società di recupero crediti e a quanti - finanziarie, banche, concessionari di pubblici servizi, compagnie telefoniche - svolgono tale attività direttamente, le misure alle quali attenersi per non incorrere in illeciti e per rispettare i principi posti a tutela dei diritti dei cittadini. Non sono ammesse prassi invasive o lesive della dignità personale.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.