Indietro

Generazioni diseguali

Data: 23 nov 2011

E' percezione diffusa che, per la prima volta dalla seconda guerra mondiale, i giovani subiscano un arretramento nelle condizioni di vita e, ancor più, nelle prospettive future. Sulla gravità e sulle cause di questa situazione si confrontano opinioni diverse. Il volume fornisce articolate risposte, affrontando - da prospettive nuove rispetto a quelle fin qui esplorate - una pluralità di aspetti dell'esistenza giovanile (scolarità, lavoro, reddito, formazione della famiglia, migrazioni interne e verso l'estero, mobilità sociale ed economica). Non vengono considerati solo i giovani di oggi, ma anche i giovani di ieri, così da capire se davvero, e per quali ragioni, quelli stiano peggio di questi. Sono altresì valutati gli effetti delle politiche pubbliche e delle scelte di bilancio degli ultimi cinquant'anni sulle condizioni di vita delle nuove generazioni, passate e presenti. Il volume si caratterizza per l'ampiezza degli argomenti e per il rigore delle analisi, frutto di un'organica collaborazione tra economisti, sociologi e statistici nell'ambito del progetto pluriennale di ricerca "Osservatorio sulle disuguaglianze sociali (Ods)".


Autore: A. Schizzerotto, U. Trivellato, N. Sartor (a cura di)

Editore: Il Mulino, 2011

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.