Indietro

Governo Gentiloni: delega Sottosegretari MiBACT

Data: 28 feb 2017

Con decreti del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo del 10 gennaio e del 17 gennaio 2017 sono state delegate funzioni per alcuni atti di competenza del Ministro: alla Sottosegretaria Borletti Dell'Acqua Buitoni; alla Sottosegretaria Bianchi; al Sottosegretario di Stato on. prof. Antimo Cesaro. La Sottosegretaria Borletti Dell'Acqua Buitoni è delegata a: coadiuvare il Ministro nelle attività e nelle funzioni concernenti la qualità e la tutela del paesaggio, nonché a presiedere dell'Osservatorio nazionale per la qualità del paesaggio; curare il coordinamento delle attività e delle iniziative relative all'attuazione delle Convenzioni UNESCO; partecipare al Comitato dei ministri per i servizi tecnici nazionali e gli interventi nel settore della difesa del suolo e ai Comitati istituzionali delle Autorità di bacino (decreto). La Sottosegretaria Bianchi è delegata a: coadiuvare il Ministro nelle attività e nelle funzioni concernenti il turismo; coordinare il Tavolo permanente per la cultura e il turismo tra MiBACT e ANCI, nonché a curare i rapporti con le Regioni e le autonomie locali e con le associazioni di categoria nel settore, con l'ENIT, il CAI e l'ACI; partecipare alle attività della Cabina di regia per l'Italia internazionale (decreto). Il Sottosegretario Cesaro è delegato a: coadiuvare il Ministro nelle attività e nelle funzioni concernenti i rapporti istituzionali in materia di beni e attività culturali con le Regioni e gli Enti locali, nonché a partecipare alla Conferenza Stato-Regioni, alla Conferenza unificata, alla Conferenza Stato-Città e autonomie locali; presiedere il Tavolo permanente per la cultura e il turismo tra MiBACT e ANCI e coordinare le azioni promozionali in materia di «ART BONUS»; sovrintendere l'attuazione delle disposizioni di cui alla legge n. 56 del 2014 (Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni), con particolare riferimento ad archivi, biblioteche e musei delle province; presiedere i lavori del Comitato paritetico nazionale di Coordinamento (decreto). (GU n. 45 del 23.2.2017)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.