Indietro

Governo Gentiloni: deleghe Sottosegretari MEF

Data: 21 feb 2017

Con decreti del 26 gennaio 2017, il Ministero dell’economia ha provveduto alla determinazione dei compiti da delegare ai Sottosegretari: on. Pier Paolo Baretta; on. dott.ssa Paola De Micheli. L’on. Baretta è stato delegato, tra l’altro, a trattare, le questioni relative: alle Conferenze (Conferenza Stato-Regioni, alla Conferenza Stato-città ed autonomie locali e alla Conferenza unificata), compresa la partecipazione alle relative sedute; alla partecipazione dell'Amministrazione alle sedi di concertazione con le parti sociali; agli enti locali, al federalismo fiscale ed ai piani di rientro dai deficit sanitari e patto per la salute; al sistema bancario e finanziario; ai giochi di competenza dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli (decreto). L’on. dott.ssa Paola De Micheli è stata delegata, tra l’altro, a trattare, le questioni relative: profili finanziari delle politiche di coesione interna ed europea e delle politiche finalizzate alla ricostruzione e allo sviluppo della città de L'Aquila e dei territori abruzzesi colpiti dal sisma del 6 aprile 2009, compreso il relativo monitoraggio; attività del Comitato interministeriale per la programmazione economica, inclusi i rapporti con le società partecipate dal MEF per le iniziative e attività che, dalle stesse assunte, hanno rilievo ai fini delle determinazioni del CIPE; profili finanziari e monitoraggio dei piani di rientro degli enti locali, ivi compresa Roma Capitale; politiche di utilizzo e valorizzazione del patrimonio immobiliare dell'Agenzia del demanio e, quanto alla valorizzazione, di «Invimit S.p.a.» (decreto). (GU n.40 del 17.2.2017)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.