Indietro

I campioni del crack. Manager e imprenditori dietro i grandi fallimenti aziendali

Data: 22 feb 2011

La crisi economica e finanziaria che negli ultimi anni ha travolto il mondo occidentale ci ha messo davanti agli occhi scenari di fallimenti più o meno gravi. Banche e grandi aziende, insieme ai loro amministratori, sono andati incontro a crack finanziari di grandi proporzioni. Ma se sullo sfondo di questi fallimenti c'è la presenza di una crisi economica di proporzioni globali, in molti altri casi il disastro sembra l'inevitabile conclusione di una gestione folle portata avanti da personalità autodistruttive. È il tema affrontato da questo volume che racconta in modo avvincente le disavventure di una ventina di business leader passati dal successo inarrivabile al fallimento più totale. Possiamo leggere le storie di Bernie Ebbers, ex CEO della compagnia telefonica Worldcom, di Ken Lay, il truffatore a capo della multinazionale Enron, di Dick Fuld, ex AD della banca d'affari Lehman Brothers, di James Cayne, ex CEO del colosso bancario Bear Stearns e di Christopher Foster, imprenditore inglese che ha sterminato tutta la sua famiglia dopo il crack della sua azienda, oltre ad altri uomini d'affari russi, indiani, cinesi. Tutti personaggi ammirati per la loro ricchezza e le loro capacità imprenditoriali, sprofondati improvvisamente nel baratro del fallimento. Un libro appassionante e di grande attualità che indaga tra i risvolti psicologici del successo.

Autore: Oliver Jamie - Goodwin Tony

Editore: Etas, 2010

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.