Indietro

I fondamenti dell'organizzazione amministrativa

Data: 03 mag 2011

Il volume, redatto da giovani studiosi di diritto amministrativo sotto la guida del Prof. Giuseppe Morbidelli, ordinario di diritto amministrativo nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università La Sapienza di Roma, ha per obiettivo quello di dar conto della emersione, evoluzione e trasformazione di principi attinenti alla organizzazione amministrativa. Principi che impattano sulle stesse nozioni "cardine" e "storiche" di soggettività, di imputazione giuridica, di organo, di ufficio, di attribuzione, di competenza, nonché sulla complessa tematica della collegialità e sulle dinamiche temporali. Come pure sono rilevanti le ricadute in punto di vigilanza e di rimando sullo spettro dei poteri (espliciti e impliciti) riconducibili a tale istituto. Si tratta del primo volume di una serie dedicata alla identificazione di tutta la trama dei principi in punto di organizzazione che investono le amministrazioni pubbliche: sono infatti in corso di elaborazione altri contributi dedicati a tutte le varie formule dell'organizzazione amministrativa, nonché alle figure della strumentalità, della indipendenza, della semi-indipendenza, alle forme di amministrazione per consenso (accordi di programma, intese, conferenza di servizi, etc), ai controlli interni, a quelli sugli atti, a quelli sugli organi.

Autore: Giuseppe Mobidelli (a cura di)

Editore: Dike, 2011

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.