Indietro

I reati contro la pubblica amministrazione. Nozioni essenziali

Data: 03 mag 2011

Le relazioni che il cittadino intrattiene con la pubblica amministrazione postulano per il pubblico impiegato la necessità di conoscere i diritti del suo interlocutore e le proprie responsabilità (art. 97 Cost.). Il volume si prefigge, pertanto, l'obiettivo di realizzare una breve trattazione di tutti i reati contro la pubblica amministrazione, in forma sintetica e schematica, sulle principali questioni che si sono poste alla dottrina e alla giurisprudenza allo scopo di offrire un agile strumento di studio. I singoli reati sono stati analizzati secondo uno schema identico, ricalcante la struttura del reato in generale (interesse tutelato, condotta, evento, tentativo, circostanze), e preceduti dalla descrizione legale del fatto, così intendendosi consentire allo studente di percepire la pratica realizzazione del fatto tipico sanzionato dal legislatore penale. Fra le novità disciplinari di cui si tiene conto nella presente edizione si segnalano l'estensione dei margini di tutela penale del libero svolgimento di pubblici appalti e licitazioni private, operata dalla L.13-8-2010, n.136, nonché l'ampliamento delle ipotesi di corruzione propria aggravata ai fatti corruttivi aventi ad oggetto pagamenti o rimborsi tributari, effettuato dal D.L. 31-5-2010, n. 78, convertito in L. 30-7-2010, n. 122. Anche questa edizione è completata da agili questionari che permettono una rapida verifica delle nozioni esposte nella trattazione.

Autore: Giuseppe Borrelli

Editore: Edizioni Giuridiche Simone, 2011

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.