Indietro

Il contenzioso degli appalti pubblici nel nuovo codice del processo amministrativo

Data: 15 feb 2011

Il metodo che si è ritenuto di seguire nella compilazione di questo volume, riservato all'analisi della disciplina dettata dal recente Codice del processo amministrativo per il contenzioso in materia di appalti pubblici, è stato quello di indicare per ogni istituto il suo percorso normativo, i problemi propri di ciascuno, le ragioni che ne hanno determinato l'insorgenza, i rimedi introdotti nel tempo dal legislatore nel tentativo, non sempre riuscito, di dare a ciascuno di essi una soluzione capace di comporre in modo equo e ragionevole gli interessi sovente confliggenti delle stazioni appaltanti e degli operatori economici. Ciò spiega l'ampio e puntuale richiamo ai contributi offerti per ciascuno di essi dalla giurisprudenza e dalla dottrina e alla misura in cui gli stessi sono stati condivisi e recepiti dal Codice. Sono stati, in specie, sviscerati gli innumerovoli profili problematici relativi al riparto di giurisdizione e alla translatio judicii, alla competenza territoriale e funzionale, ai termini processuali, alla tutela cautelare, alla legittimazione attiva e passiva, ai controinteressati, all'intervento e alla chiamata in causa iussu iudicis, alle tipologie di atti impugnabili, al ricorso incidentale, ai rapporti tra aggiudicazione e contratto, alla tutela risarcitoria. Un ampio indice analitico, indispensabile per l'ampiezza degli argomenti trattati, agevola il lettore nella ricerca.

Autore: Gennaro Ferrari

Editore: Nel Diritto, 2010

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.