Indietro

Indicatori di valutazione e buon andamento amministrativo nella performance dei pubblici dipendenti

Data: 15 gen 2020


di Giovanna Iacovone

Pubblicato l’ 8 dicembre 2019 sul sito  federalismi.it

Abstract  

Nell’ambito del tema generale imperniato sulla effettiva centralità del risultato nell’esercizio dell’attività amministrativa sì da consentire ai principi di cui all’art. 97 della Costituzione di esprimere tutta la loro rilevanza, una delle questioni nodali riguarda gli indicatori di valutazione della performance. Il lavoro affronta la questione della effettiva capacità di tali indicatori di misurare la complessità fenomenica e le peculiarità intrinseche all’attività amministrativa, e prende altresì in considerazione il rischio di una sopravalutazione del ruolo degli indicatori medesimi ai fini della individuazione dell’interesse pubblico specifico, focalizzando l’attenzione sull’uso di modelli eccessivamente standardizzati, concentrati su profili meramente estrinseci dell’azione della p.a., anziché   sugli aspetti sostanziali, effettivamente interpretativi dei bisogni della collettività, cui dovrebbe essere sottoposta la misurazione e la valutazione della performance.

Leggi l’articolo sul sito  federalismi.it




Nessun commento. Vuoi essere il primo.