Indietro

Informazione e comunicazione: l.r. n. 13/2015

Data: 08 nov 2016

La legge Regionale 28 ottobre 2016, n. 13, reca le “Disposizioni di riordino in materia di informazione e comunicazione”. Lo stanziamento è di 1,95 milioni di euro per il triennio 2016-2018 per il Fondo per il sostegno del pluralismo dell'informazione e della comunicazione istituzionale. La legge prevede interventi a favore dell’editoria, delle emittenti radiotelevisive e delle testate on line locali, della distribuzione locale e dei punti vendita della stampa quotidiana e periodica e del sistema integrato delle comunicazioni di pubblica utilità. Con la legge la Regione promuove inoltre studi e ricerche, corsi di formazione e riqualificazione professionale rivolti ai giornalisti e operatori del settore, nonché progetti di mediattivismo e produzione indipendente di informazione nelle scuole con l’obiettivo di formare cittadini impegnati a sperimentare attivamente e collettivamente forme di autogestione della comunicazione. Prevista una nuova disciplina del Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom), nonché disciplinata l’informazione e la comunicazione istituzionale. (BUR-2016-87-0 del 27.10.2016)

Numero : 13


Nessun commento. Vuoi essere il primo.