Indietro

Infortuni e malattie professionali, pubblicati i dati dei primi nove mesi del 2017

Dall’inizio dell’anno presentate all’Istituto circa 472mila denunce di infortuni sul lavoro, 769 dei quali con esito mortale. Dopo gli incrementi emersi dalle rilevazioni precedenti, scende la percentuale dei casi mortali. Prosegue dunque il trend in diminuzione delle malattie professionali, tenendo però conto che si tratta di dati provvisori, perché per quantificare i casi accertati positivi sarà necessario attendere il consolidamento dei dati del 2017, con la conclusione dell’iter amministrativo e sanitario relativo a ogni denuncia.

Maggiori informazioni sul sito INAIL




Nessun commento. Vuoi essere il primo.