Indietro

Innovazione, firmato Accordo europeo per la realizzazione di un’infrastruttura per migliorare la sicurezza nell’ambito delle comunicazioni e della protezione dei dati

In occasione della Digital Assembly 2019 tenutasi a Bucarest, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in rappresentanza dell’Italia, ha sottoscritto ieri un Accordo di collaborazione con Germania, Belgio, Lussemburgo, Olanda, Malta e Spagna, con l’obiettivo di verificare le condizioni per rendere disponibile in Europa un’infrastruttura integrata di Quantum-secure Communication.

Per approfondire vai sul sito della pubblica istruzione




Nessun commento. Vuoi essere il primo.