Indietro

INPS: incremento addizionale comunale diritti di imbarco aeromobili

Data: 01 mar 2016

Il decreto interministeriale n. 357 del 29 ottobre 2015 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha fissato la nuova ulteriore misura dell’incremento dell’addizionale comunale sui diritti di imbarco di passeggeri sugli aeromobili destinata a finanziare gestioni previdenziali. Il nuovo incremento decorre dal 1° gennaio 2016 ed è pari a euro 2,50 per l’anno 2016, a euro 2,42 per l’anno 2017 e a euro 2,34 per l’anno 2018. La Circolare n. 39 del 23/02/2016 indica le modalità e le procedure di effettuazione delle comunicazioni all’Inps da parte dei gestori di servizi aeroportuali e fornisce le istruzioni contabili per l’imputazione contabile delle somme riscosse a decorrere dal 1° gennaio 2016.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.