Indietro

Interno: Sicurezza a Roma

Situazione della sicurezza a Roma al centro dell'incontro al Viminale, tra il ministro dell'Interno Angelino Alfano e il sindaco della capitale Ignazio Marino. Roma è una priorità nazionale, ha ribadito il ministro, annunciando l'arrivo di 500 militari per la città e, in futuro, il potenziamento del dispositivo di sicurezza attraverso una legge specifica sul contrasto al degrado urbano e 'il diritto alla vita sicura nelle città italiane'. Il sindaco ha chiesto al ministro una strategia condivisa per la capitale, anche per poter elevare il livello di sicurezza percepita dai cittadini, non solo di fronte a eventi straordinari. Per questo, ha deciso Alfano, si riunirà a breve a Roma il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica con la partecipazione sua e quella di Marino, con l'obiettivo di definire un piano operativo per la sicurezza della città.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.