Indietro

Interno: sicurezza cortei

Il Ministro Alfano ha annunciato, che è allo studio un piano per dare più poteri ai prefetti ed evitare infiltrazioni di violenti nei cortei a rischio, per alzare le pene per i reati di piazza e per l'introduzione dell'arresto in differita, ovvero la possibilità di arrestare i manifestanti autori di saccheggi nelle 48 ore successive alla manifestazione autorizzando prove video. «Le regole della democrazia consentono le manifestazioni, ha concluso il ministro, ma all'interno di regole. Chi le viola non deve essere autorizzato a manifestare».



Nessun commento. Vuoi essere il primo.