Indietro

Ipertesto

Data: 23 feb 2004

Alla base di qualsiasi esperienza nel World Wide Web c’è il concetto di ipertesto. Si tratta di una modalità di consultazione diversa da quella che ci viene proposta dalle pagine di un libro. Il testo, infatti, non si sviluppa in modo lineare dalla prima all’ultima pagina. È invece suddiviso in tanti brani di dimensioni limitate, collegati tra loro in base ad associazioni di significato o secondo diversi livelli di approfondimento. Quando il lettore si trova su una pagina ha la possibilità di scegliere tra diversi collegamenti, per approfondire il concetto che più gli interessa. Il collegamento scelto lo porterà su un’altra pagina, nella quale si troverà a scegliere nuovi possibili percorsi, e così via.

 

Un ipertesto, se ben progettato, può avere un notevole valore formativo, perché permette al lettore di esplorare un argomento in modo attivo e di rendersi conto, percorrendole, delle relazioni esistenti tra diverse informazioni.

 

;

Il Web è un immenso ipertesto, costituito da milioni di pagine collegate tra loro, ma non si sviluppa in base ad un unico progetto, bensì dall’iniziativa autonoma di molte persone. Questo lo rende estremamente ricco di contenuti, ma può anche portare l’utente a vagare in modo confuso da una pagina all’altra, senza alcun risultato. Per questo una delle sfide dell’online learning è quella di coniugare la ricchezza di opportunità del Web con una progettazione che dia senso all’esperienza dell’utente e possa quindi costruire conoscenza.

 

 

Gianna Martinengo

http://www.didael.it/sito/pubblicazioni/GMcurric.htm

 

;;



Nessun commento. Vuoi essere il primo.