Indietro

ISFOL: donne e mercato lavoro

Data: 07 giu 2011

Ad ue anni dall'entrata nella crisi economica ed occupazionale, il mercato del lavoro italiano resta fragile, per categorie deboli come giovani e stranieri ma soprattutto per le donne. E’ quanto emerge dallo studio dell'Isfol "Mercato del lavoro e politiche di genere 2009-2010. Scenari di un biennio di crisi". Il rapporto - presentato con un anticipazione lo scorso 8 marzo giunge ora a compimento con   la diffusione dei dati regionali - si apre con un approfondimento dello scenario del mercato del lavoro femminile in Italia negli anni della crisi, prosegue con un focus di carattere territoriale dove vengono messe sotto la lente le dinamiche dell'occupazione femminile nei vari contesti regionali, infine la ricerca, attraverso delle interviste, chiama in causa alcuni esperti del settore, con l'obiettivo di provare ad ipotizzare delle politiche per la ripresa.
Valentina Cardinali, curatrice dello studio, insieme a Francesca Di Giovangiulio, entrambe ricercatrici Isfol dell'Area Ricerche sui sistemi del lavoro, entrano nel merito dei risultati più significativi emersi dall'indagine.   
Leggi le interviste:

Valentina Cardinali – Isfol

Francesca Di Giovangiulio – Isfol

Mercato del lavoro e politiche di genere 2009-2010. Scenari di un biennio di crisi.




Nessun commento. Vuoi essere il primo.