Indietro

IVASS e AGCOM contro clausole vessatorie nelle Polizze Infortuni e Malattia

L’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (IVASS)  e l’ Autorità per le Garanzie  nelle Comunicazioni (AGCM)  hanno svolto un’azione coordinata in relazione a clausole presenti nelle polizze che coprono l'invalidità permanente derivante da infortuni o malattia.

Si tratta di clausole che non consentono agli eredi dell'assicurato di subentrare nel diritto all'indennizzo qualora il loro congiunto muoia per causa diversa da quella che ha determinato l'invalidità e prima che la compagnia abbia effettuato i propri accertamenti medici sui postumi permanenti dell'invalidità.


Per maggiori informazioni consulta il portale
 




Nessun commento. Vuoi essere il primo.