Indietro

L'amministrazione in rete: uno sguardo sociologico. La comunicazione online in sanità

Data: 24 gen 2012

Quando si parla di amministrazione in rete si pensa immediatamente all'utilizzo delle nuove tecnologie come strumento per avvicinare le istituzioni al cittadino e all'erogazione di servizi pubblici attraverso Internet. Tuttavia, questa espressione sintetizza anche un'importante novità nelle forme dell'azione pubblica, basate in misura crescente sull'inclusione di soggetti privati e di organizzazioni del Terzo Settore nella formulazione e implementazione di molte politiche. In entrambi i casi, la funzione di comunicazione è comunemente ritenuta una risorsa strategica, non solo per il miglioramento della qualità dei servizi on line, ma anche per il coordinamento dei diversi attori coinvolti nella costruzione e attuazione delle scelte pubbliche. Ma è davvero così? Il potenziamento della funzione di comunicazione e lo sviluppo di amministrazioni in rete rappresentano realmente lo strumento per realizzare "nuove politiche pubbliche" o sono al contrario l'ennesima retorica di modernizzazione dell'azione pubblica? E a quali condizioni lo sviluppo della funzione di comunicazione può favorire efficaci meccanismi di coordinamento di ampie reti di attori e migliorare l'erogazione di servizi online? Il volume risponde a questi interrogativi a partire dal caso specifico delle politiche per la salute, sulla base dei risultati di una ricerca, commissionata dal Ministero della Salute, sulla qualità della comunicazione online degli enti del Servizio sanitario nazionale. I risultati evidenziano come le parole-chiave che indicano le condizioni per una comunicazione efficace possano essere individuate in "network cooperativo" (tra attori della rete), "ascolto" e "partecipazione" del cittadino.

Autore: Laura Franceschetti

Editore: Franco Angeli, 2011

Immagini


Nessun commento. Vuoi essere il primo.