Indietro

L’Autorità garante infanzia e adolescenza: non sarà vietato accedere ai social ai minori di 16 anni

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia) torna sulla questione dell’età del consenso al trattamento dei dati delle persone di minore età. Secondo il Garante, “accedere ai social o ad altri servizi online non sarà vietato ai minorenni”, ma sotto i 16 anni “il consenso al trattamento dei dati personali deve spettare ai genitori”.

Per altre informazioni consulta il portale




Nessun commento. Vuoi essere il primo.