Indietro

La CIE diventa chiave d’accesso ai servizi online degli Stati europei

Da oggi i cittadini italiani potranno accedere ai servizi digitali dei Paesi europei anche attraverso la carta d’identità elettronica. Ad abilitare l’interoperabilità transfrontaliera della CIE è il nodo eIDAS italiano, al quale si è recentemente agganciato il Ministero dell’Interno, garante della sicurezza del sistema di emissione e rilascio della carta d’identità elettronica e dell'autenticità dei dati dei cittadini.

Approfondisci sul sito dell’AGID




Nessun commento. Vuoi essere il primo.