Indietro

La consulta dichiara inammissibile il referendum elettorale

La Corte costituzionale si è riunita in camera di consiglio per discutere la richiesta di ammissibilità del referendum elettorale “Abolizione del metodo proporzionale nell’attribuzione dei seggi in collegi plurinominali nel sistema elettorale della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica”, presentata da otto Consigli regionali (Veneto, Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Abruzzo, Basilicata, Liguria).

Leggi il comunicato sul sito della Corte




Nessun commento. Vuoi essere il primo.