Indietro

Lavori pubblici: Anac frena sugli accordi quadro

L’Anac restringe il campo degli accordi quadro per i bandi di lavori, sottolineando che alcuni obblighi, come il divieto di appalto integrato (l’affidamento congiunto di progettazione ed esecuzione) restano pilastri portanti del nuovo Codice dei contratti pubblici. È questo il contenuto di una lettera, firmata dal presidente dell’Anticorruzione che l’Autorità ha inviato qualche giorno fa al Ministero Infrastrutture e Trasporti.

Maggiori informazioni




Nessun commento. Vuoi essere il primo.