Indietro

Lavoro: Fondi housing sociale

"Entro il 15 settembre pubblicheremo sul sito del Ministero il primo avviso per finanziare progetti di housing per i senza dimora da realizzare nel periodo 2016-2019. Diamo così avvio concreto al programma che intende affrontare il problema degli homeless partendo proprio dalla casa, come elemento fondamentale della dignità di una persona, come punto per avviare un percorso di inclusione sociale". Lo ha detto il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti. Le risorse stanziate in questa prima fase ammontano complessivamente a 50 milioni di euro (25 milioni a valere sul PON Inclusione e 25 milioni a valere sul PO I FEAD) e saranno ripartite tra gli Enti territoriali (Città metropolitane, grandi Comuni e Ambiti territoriali) che presentano una concentrazione del fenomeno particolarmente rilevante, come rilevato dall'Indagine di follow up sulla grave emarginazione adulta in Italia. Le proposte progettuali potranno essere presentate direttamente dai grandi Comuni e dalle Città metropolitane, nonché dalle Regioni, con riferimento agli Ambiti territoriali di propria competenza, ovvero direttamente dagli Ambiti da esse delegati.



Nessun commento. Vuoi essere il primo.