Indietro

Legge 104, i tre giorni al mese di permesso non vanno riproporzionati nei part time verticali

In base alla sentenza della Corte di Cassazione – sezione lavoro n. 22925 del 29/9/2017, i tre giorni al mese di permesso della Legge 104/1992 spettano integralmente al lavoratore in part-time verticale con un numero di giornate superiore al 50%.




Nessun commento. Vuoi essere il primo.