Indietro

Lotta alla disoccupazione: raccomandazione

Con la raccomandazione del 15 febbraio 2016 sull’inserimento dei disoccupati di lungo periodo nel mercato del lavoro il Consiglio europeo raccomanda agli Stati membri di: • sostenere la registrazione delle persone in cerca di lavoro e un maggiore orientamento al mercato del lavoro delle misure di inserimento, tra l’altro tramite un più stretto legame con i datori di lavoro; • fornire una valutazione individuale ai disoccupati di lungo periodo; • offrire un accordo di inserimento lavorativo specifico quando i disoccupati abbiano raggiunto al più tardi i 18 mesi di disoccupazione. Ai fini della presente raccomandazione, per «accordo di inserimento lavorativo» si intende un accordo scritto tra un disoccupato di lungo periodo registrato e un punto di contatto unico avente l’obiettivo di facilitare la transizione dell’interessato verso l’occupazione sul mercato del lavoro. (GUUE C 67 del 20.2.2016)



Nessun commento. Vuoi essere il primo.