Indietro

Mash-up

Data: 09 lug 2012

Nello sviluppo della Rete che va sotto il termine di Web 2.0, si definisce mash-up un sito o una applicazione web che utilizza e combina dati, presentazioni o funzionalità da due o più sorgenti per creare nuovi servizi. Il termine implica la possibilità di facile e veloce integrazione di fonti di dati presi da terzi, spesso utilizzando  API (Application programming interface),  per produrre risultati arricchiti che non erano necessariamente il motivo originale per cui è stata costruita la fonte dei dati grezzi. Un semplice esempio potrebbe essere un programma che, acquisendo da un sito web una lista di appartamenti, ne mostra l'ubicazione utilizzando il servizio Google Maps per evidenziare il luogo in cui gli stessi appartamenti sono localizzati.




Nessun commento. Vuoi essere il primo.