Indietro

Memorizzazione e invio corrispettivi: il Mef individua le ipotesi di esonero

È stato firmato, ed è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, il decreto ministeriale 10 maggio 2019 con il quale sono state individuate le ipotesi di esonero dall’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati dei corrispettivi giornalieri (“scontrino elettronico”). In tal modo, viene garantita la graduale attuazione del nuovo adempimento in ragione della tipologia di attività esercitata.

Per continuare la lettura dell’articolo vai su FiscoOggi di Agenzia delle Entrate




Nessun commento. Vuoi essere il primo.