Indietro

MIBACT, MIUR E ANCI, firmano un protocollo d’intesa sui borghi italiani

È stato firmato a Roma, in data 15 dicembre 2017, durante l’evento conclusivo dell’anno dei Borghi: Borghi, mille destinazioni. Investimenti, economia e turismo”, il protocollo d’intesa “Per un turismo scolastico nei Borghi italiani alla presenza del Ministro dei Beni Culturali, del ministro dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca, del presidente della Commissione cultura e del vicepresidente dell’ANCI

Nel corso della giornata, aperta dal sottosegretario del Mibact, oltre 25 relatori - esponenti delle istituzioni, del mondo dell’associazionismo e dell’Imprenditoria tra cui Enit, ANCE, Slow Food, Fondazione Ferrovie dello Stato, Autostrade per l'Italia, insieme ai rappresentanti regionali del Progetto Borghi Viaggio Italiano e al Comitato dei Borghi - hanno presentato dati e buone pratiche che confermano quanto i Borghi siano una realtà determinante per il sistema turistico italiano e quanto contribuiscano allo sviluppo economico ed occupazionale del Paese.

L’Anno dei Borghi è parte della strategia  indicata dal Piano Strategico del turismo 2017-2022 che ha tra i propri obiettivi il rinnovamento e l’ampliamento della offerta turistica, la valorizzazione di nuove esperienze di viaggio più sostenibili e autentiche e la creazione di nuova occupazione.
 




Nessun commento. Vuoi essere il primo.